04-09-2020
╚ possibile negare la separazione o il divorzio al coniuge?
La scelta dei coniugi di contrarre matrimonio e condividere un progetto affettivo e di vita condiviso presuppone il consenso di entrambi, e, conseguentemente, il nostro ordinamento tutela la scelta di separarsi o divorziare, anche se non condivisa. L`unica condizione per richiedere la separazione Ŕ infatti l`intollerabilitÓ della convivenza e tale situazione pu˛ riguardare anche un solo coniuge, che ha diritto di rivolgersi al tribunale per chiedere la separazione, nonostante l`altro non voglia raggiungere una soluzione concordata oppure si opponga al divorzio o alla separazione.